L’aperitivo italiano diventa social con il progetto “intervalli italiani” di Sanbittèr

by / lunedì, 04 febbraio 2013 / Published in Novità, Servizi e Prodotti

Un’inedita serie di 20 video-ricette, una per regione, dedicate al momento dell’aperitivo. 20 idee, semplici ma ricercate, per ricreare in casa il vero aperitivo italiano d’autore, abbinando al meglio cocktail analcolici a base di Sanbittèr e sfiziosi finger-food con prodotti tipici delle regioni d’Italia. Sanbittèr, da oltre 50 anni storico e inconfondibile analcolico italiano, si riconferma pioniere e fautore dell’aperitivo italiano d’autore.

Complice di questo riconoscimento il progetto digital “Intervalli Italiani”: 20 video-ricette, che svelano i segreti della preparazione di un aperitivo raffinato ma davvero facile e veloce da realizzare, 20 cocktail analcolici a base di Sanbittèr abbinati a 20 stuzzicanti finger food realizzati con prodotti tipici delle varie regioni d’Italia. Obiettivo dell’iniziativa è quello di condividere sul web spunti originali per ricreare il momento dell’aperitivo, per celebrare il piacere del viver bene e dello stare insieme, portando in casa l’atmosfera tipica delle piazzette di provincia e dei bar italiani. Caratteristiche, queste ultime, che hanno reso e rendono l’aperitivo italiano d’autore un must riconosciuto in tutto il mondo.

sanbitter1 L’aperitivo italiano diventa social con il progetto “intervalli italiani” di Sanbittèr

A partire dal 21 gennaio l’iniziativa prende vita sul web, dove le esclusive video-ricette vengono pubblicate con cadenza di due appuntamenti alla settimana all’interno del brand channel Youtube (www.youtube.com/user/Sanbitter2009), sulla pagina ufficiale Facebook (www.facebook.com/sanbitter) e sul sito Sanbittèr (www.sanbitter.it). Ogni video è dedicato a una differente regione italiana e focalizza il messaggio sul fascino e sulle caratteristiche peculiari dell’aperitivo made in Italy: atmosfera elegante e raffinata capace di conciliare relax e convivialità, estrema cura dei particolari e qualità delle preparazioni.

Articolo originale di Beverfood, leggi l’articolo completo.

TOP